Cesare Bazzani a Terni

L’architetto della capitale dell’Acciacio. Cesare Bazzani a Terni (1899-1939)

Fondazione CARIT, 8/6/2019

Cliente: Archivio di Stato / Fondazione CARIT
Anno: 2019
Cosa: Volume cartonato da 336 pp. / plastificazioni e vernici UV

La raccolta, costituita da 5.600 disegni, contiene la densa attività progettuale e la lunga carriera dell’architetto che ha lasciato testimonianze in molte città in Italia e all’estero. Grazie all’attento studio portato avanti egregiamente dall’autore del volume, Michele Giorgini, è stato realizzato un focus specifico sulle 45 opere ternane del Bazzani, corredato da foto d’epoca, immagini contemporanee, disegni progettuali, schizzi, caricature, reperiti in archivi pubblici e privati, biblioteche e collezioni.

Editoriali

Pregevole quindi il risultato ottenuto, che la Fondazione ha sostenuto, nella convinzione che il patrimonio storico e culturale abbia un’enorme valenza sociale, economica ed educativa, in quanto capace di stimolare le persone e le istituzioni a investire sul proprio territorio poiché la coscienza e consapevolezza del valore del proprio passato è la più importante ricchezza di una comunità.